L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MUGNANO. Sarnataro replica a Verrazzo: “Ha perso una buona occasione per tacere e non dire falsità”

Mugnano: In merito alle accuse rivolte dal consigliere di opposizione Verrazzo sui social, il sindaco Luigi Sarnataro chiarisce quanto segue: “Ancora una volta il consigliere Renato Verrazzo, il quale 3 mesi fa ha cambiato casacca tradendo gli elettori che 5 anni fa lo votarono a sostegno del sottoscritto, ha perso una buona occasione per tacere e non dire falsità. In merito alla vicenda dei bonus alimentari, i nostri uffici hanno già provveduto a liquidare tutti gli esercenti con le carte in regola. Solo i commercianti che non hanno ancora il D.U.R.C.(Documento Unico Regolarità Contributiva) in regola non sono stati liquidati. Diversamente non possiamo fare, mi auguro che il consigliere Verrazzo sappia che è vietato dalla legge fare il contrario. 

In merito poi al finanziamento ottenuto dalla Città Metropolitana per il progetto “Let’s think about Revolution”, ci sarebbe solo da essere contenti di come il nostro territorio, grazie al lavoro svolto dalla mia amministrazione, ottiene finanziamenti extra-comunali. Risorse che ci consentiranno di realizzare notevoli abbellimenti e opere d’arte a firma di pluripremiati artisti della nostra città, come Salvio Liccardo che con Nos Revolution realizza opere d’arte utilizzando materiali di scarto e rifiuti in generale e già premiato sia come personaggio dell’anno nella nostra città che alla biennale di Salerno, e il gruppo Let’s Think ormai famosissimo e di cui probabilmente tutti noi conosciamo le opere murarie, non ultima quella sulle mura della metro di Chiaiano. Quando abbiamo parlato di Rivoluzione Culturale, non tutti ci hanno compreso inizialmente ma è sempre più evidente la strada intrapresa. E anche per la futura compagine di governo, non ci sarà spazio per chi preferisce fare demagogia spicciola e populismo da 4 soldi, anziché lavorare produttivamente nell’interesse della città“.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS