Il percussionista Ciccio Merolla annuncia un concerto dedicato alla sua città.

“Malatia. Grazie Napoli” è il titolo dell’evento in programma venerdì 10 maggio quando l’artista si esibirà in piazza del Gesù per uno spettacolo a ingresso gratuito. L’intenzione, si sottolinea in una nota, è “donare una performance a tutti i concittadini e ai visitatori che affollano il territorio vesuviano in questo periodo di primavera”. Così il percussionista 55enne proporrà le sue ritmiche, le sue invenzioni soniche, i suoi grammelot che ondeggiano dal Mediterraneo alle terre asiatiche. Senza rinunciare al divertissement e alla sperimentazione.

Lo show intitolato come la canzone che è stata certificata Disco d’oro, “Malatia”, promette di essere un’onda vulcanica di folk-funk-hip hop, fino a far risorgere “‘Mpasta” – omaggio al santone sufi Nusrat Fateh Ali Khan – e “‘O bongo”, “Femmena boss” e “Fratammè”.
Evocando gli esperimenti con i Panoramics e le collaborazioni con James Senese e Enzo Gragnaniello, Pino Daniele e Antonio Sorrentino, Nino D’Angelo e Lucariello (V7), Terroni Uniti e Gennaro Cosmo Parlato, nonché le partecipazioni ai film diretti da Carlo Luglio e dai Manetti Bros e i videoclip con Toni D’Angelo, Ciccio Merolla “promette ancora una volta un’esperienza frizzante e intensa. In una sola parola, una Malatia” conclude la nota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page