Si presentava come custode di un campo di calcio e pretendeva, per il suo uso, il pagamento di una tariffa. In realtà non era altro che un normale cittadino del rione Santa Rosa, a Napoli, che per questo è stato denunciato.

Anche perchè, oltre a essere un falso custode, vendeva abusivamente alimenti presso lo stesso impianto sportivo.
E’ stata la polizia locale ad incastrarlo. Gli Agenti dell’Unità Operativa San Giovanni sono intervenuti presso l’impianto sportivo in abiti civili: hanno avanzato una richiesta di prenotazione del campo di calcio e sono stati avvicinati dal falso custode. Il sessantenne è stato denunciato alla Procura della Repubblica per aver occupato abusivamente terreno pubblico per trarne profitto, e gli è stata contestata la violazione per la vendita abusiva di alimenti, con conseguente sequestro della merce.
Gli agenti hanno poi contattato il custode legittimo dell’area che è intervenuto sul posto per ricevere le chiavi precedentemente detenute dal sessantenne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page