Fashion e arte presepiale: è il connubio alla base di “L’arte sposa la moda”, l’iniziativa la cui anteprima è in programma il prossimo 23 maggio.

A distanza di sei anni dall’evento di D&G e a due da Napoli Fashion Week, San Gregorio Armeno torna a sostenere la moda campana.

Un evento che si annuncia “made in Naples” per volontà di Vincenzo Capuano, presidente dell’associazione “Le botteghe di San Gregorio Armeno”, Marco Ferrigno e Gino Sorbillo. Obiettivo della manifestazione è raccontare quanto le botteghe degli artigiani di San Gregorio Armeno siano legate a tutte le espressioni artistiche.
La rassegna sarà presentata nel corso di una conferenza stampa in programma mercoledì 15 maggio alle ore 12.30 nella chiesa di San Biagio. “Così come a Los Angeles vi è la strada delle stelle del cinema – afferma l’art director Alessandro Di Laurenzio – così si potrebbe immaginare di coniare la ‘mattonella’ da apporre al muro degli stilisti che danno lustro alla nostra città lungo San Gregorio Armeno”.
Si annuncia ricco il calendario di eventi previsti per il 23 maggio, saggio di quello che sarà l’iniziativa prevista per ottobre, con chiusura dedicata ad un presepe vivente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page