L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Cronaca Lavoro Sociale

NAPOLI. Gli operai della Whirlpool in protesta bloccano la stazione

Napoli: questa mattina i lavoratori della Whirlpool di via Argine hanno bloccato la stazione di Gianturco e la stazione Centrale di Napoli. “Un’altra iniziativa di lotta per scongiurare la chiusura del sito partenopeo” – afferma il segretario generale della Uilm Campania, Antonio Accurso.

Quanto sta accadendo – secondo Accurso – è inaccettabile, l’azione di governo non può limitarsi ad una telefonata in cui si prende atto che la multinazionale non intende rispettare gli accordi, soprattutto se questo avviene in piena pandemia costringendo i lavoratori di Napoli a protestare in un momento di difficoltà e di precarietà per se stessi e per le persone coinvolte dalle proteste“. I lavoratori, che nel corso della manifestazione non hanno impedito la circolazione dei treni, si sono poi recati in corteo verso palazzo Santa Lucia, sede della giunta regionale della Campania.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS