L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Cultura Spettacolo

NAPOLI. Il testo di Napul’è diventa arte, nel Rione Sanità la luminaria con le parole del successo di Pino Daniele

Napoli come Bologna, Pino come Lucio.
Sarà inaugurata questa sera alle 20.45 alla presenza del sindaco Luigi de Magistris e degli sponsor la luminaria da record che riporta il testo della canzone “Napul’è” di Pino Daniele. L’opera, ideata dal direttore artistico Tiziano Corbelli e realizzata dall’artigiano Antonio Spiezia è allestita in via Arena Sanità del Rione Sanità e si estende per oltre 120 metri. Ad accompagnarne l’accensione, il coro dei bambini della Fondazione di Comunità San Gennaro.

Il Rione Sanità con questa iniziativa – spiega Ivo Poggiani, presidente della terza municipalità – continua il percorso di credo e di rinascita, di volontà e di rinnovamento“. Lo scorso anno è stata installata, proprio all’ingresso del quartiere, un’altra luminaria con il testo di una poesia di Totò, nativo del rione, come benvenuto a napoletani e turisti.

La luminaria rimarrà nel quartiere per sei mesi, poi sarà venduta, frase per frase, e il ricavato andrà a beneficio di opere e azioni per i bambini della città.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS