Per il ferimento di due ragazzi, avvenuto nella serata di ieri a Bagnoli, nella periferia occidentale di Napoli, gli agenti del locale commissariato di polizia hanno arrestato un 17enne che deve rispondere di tentato omicidio.
Il ferimento sarebbe avvenuto al termine di una lite scoppiata per futili motivi.

Le indagini sono state avviate quando giunti sul posto hanno accertato che due ragazzi – poi trasferiti in codice rosso al vicino ospedale San Paolo – erano stati feriti con alcuni fendenti all’addome.

In poche ore gli investigatori del commissariato di zona hanno individuato il presunto responsabile che presentava ferite da taglio alle mani, ed hanno rinvenuto, nei pressi di una staccionata, poco distante, il coltello utilizzato durante la lite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page