L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Ambiente Cronaca

NAPOLI. Reati ambientali, denunce e sequestri da parte dei carabinieri

Napoli: i carabinieri della stazione forestale al lavoro contro i reati ambientali. A Bagnoli hanno sottoposto a controllo una rivendita di materiale edile. Nel piazzale antistante c’era un autocarro con il cassone colmo di rifiuti da demolizione, quindi i militari hanno controllato le relative autorizzazioni per il recupero e il trasporto dei residui, ma il proprietario non ha esibito alcuna documentazione. I carabinieri hanno dunque denunciato il titolare del negozio per gestione illecita di rifiuti e sequestrato l’autocarro della società.

Terminata la verifica, lungo la stessa strada i militari hanno notato un altro autocarro e lo hanno fermato per controllarlo. Il mezzo è risultato di proprietà di un’impresa edile napoletana ed era condotto da un 29enne di Pozzuoli che vi stava trasportando materiale di risulta. Il ragazzo alla richiesta dei militari non ha saputo esibire l’autorizzazione al trasporto di rifiuti né il formulario ed è stato quindi denunciato per trasporto illecito di rifiuti. L’automezzo è stato posto sotto sequestro.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS