“L’antisemitismo è un virus che muta e continua nel tempo”.

Lo ha detto Joe Biden in una cerimonia al Congresso in occasione delle giornate del ricordo dell’Olocausto.

“Non c’è posto in nessun campus dell’America o in nessun luogo in America per discorsi d’odio e antisemitismo”, ha sottolineato il presidente.

    “L’odio verso gli ebrei continua in troppe persone nel mondo ed è stato portato alla vita con l’attacco del 7 ottobre di Hamas, il più letale dall’Olocausto. E sette mesi dopo, non 75 anni, stiamo già dimenticando il terrore di Hamas. Io non dimenticherò”, ha aggiunto.
“Mai più un Olocausto, mai dimenticare. Onoriamo le sei milioni di vittime e il dolore dei sopravvissuti”, ha concluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page