L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

POLITICA. Rottura Di Maio M5S, Potere al Popolo: “Insieme per il futuro di Luigi?”

Area Nord: È ufficiale: Di Maio lascia il M5S e fonda un nuovo gruppo parlamentare chiamato “Insieme per il futuro”…di Luigi?

Scherzi a parte, ma non troppo, questa è davvero la fine ingloriosa del Movimento 5 Stelle.

Dispiace per i tanti cittadini e le tante cittadine che ci hanno creduto, per i tanti attivisti e le tante attiviste bersagliate e estromesse per la loro coerenza in questi anni di squallore assoluto: prima con la Lega, poi con il Pd e Renzi e poi con Berlusconi, Giorgetti (!), Brunetta e Draghi (!) come primo ministro.

Dispiace tanto per i lavoratori e le lavoratrici che hanno creduto alla possibilità di mettere fine ai governi tecnici, all’austerity, di abolire il Jobs Act, di fermare la Tap e la Tav, di avere l’acqua pubblica su tutto il territorio nazionale… 

Le domande del popolo erano giuste, lo sono ancora di più oggi dopo la pandemia e una guerra in corso. 

Le risposte, però, non potevano venire da un movimento che ha posto arrivismi e personalismi al centro di ogni scelta politica.

Si apre ora una fase nuova. 

Una fase in cui l’ambiguità ideologica (né destra né sinistra) avrà molto meno peso di dieci anni fa.

Abbiamo una prateria davanti. Serve rafforzare una alternativa credibile, capace, che sappia organizzare sempre più persone intorno ad una proposta chiara, affidabile, determinata, come già avviene in altre parti del mondo, a partire dalla Francia e dalla Colombia.

Molto probabilmente Conte e i Cinque Stelle tenteranno di smarcarsi dal governo Draghi per provare a rivendersi come forza anti-sistema insieme al PD e ad altre piccole forze (il famoso campo largo progressista!) ma questo è un tranello a cui non possiamo abboccare. Basta dare spazio a mediocri opportunisti senza scrupoli, pronti a rimangiarsi ogni cosa una volta saliti al potere.

Il nostro popolo deve prendersi tutto: scuola, sanità, lavoro, ambiente, diritti civili, tempo libero. Il nostro popolo deve poter immaginare un futuro diverso dall’inferno del presente.

Tanto a livello nazionale quanto locale è fondamentale…Potere al Popolo!

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS