Proseguono i controlli sulle isole. Questa volta i carabinieri si concentrano su Procida per contrastare i fitti abusivi. Un fenomeno che con le stagioni più calde si intensifica, che vede convertire abitazioni residenziali in b&b non autorizzati.

In questa circostanza i controlli hanno rilevato irregolarità nella registrazione degli ospiti in strutture autorizzate.

Denunciati un 41enne e un 48enne incensurati, titolari di due affittacamere. Secondo quanto documentato dai militari, diversi ospiti non erano stati registrati.

Durante il servizio è stato denunciato per furto con destrezza un 69enne procidano già noto alle forze dell’ordine.

Avrebbe sottratto la borsa ad un turista in piazza dei Martiri. La refurtiva è stata recuperata e restituita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page