Napoli: Il nuoto italiano si prepara ad una stagione ricca di appuntamenti internazionali, che vedrà gli atleti di punta della nazionale azzurra impegnati su più fronti: dai Mondiali di Budapest in programma tra meno di un mese ai Giochi del Mediterraneo di fine giugno in Algeria passando per gli Europei che si terranno a Roma ad agosto.

Per questo la quinta edizione del Grand Prix Città di Napoli-trofeo Vecchio Amaro del Capo, in programma il 28 e 29 maggio 2022 alla piscina Scandone, rappresenta un momento importante per saggiare le condizioni di numerosi atleti che rappresenteranno l’Italia nelle tre manifestazioni e al contempo consentire a chi non ha ancora raggiunto il tempo minimo per qualificarsi alle singole rassegne, di poter raggiungere tale performance proprio a Napoli.

Siamo davvero orgogliosi di ospitare alla Piscina Scandone una manifestazione di nuoto di livello internazionale. Grazie anche al Giro d’Italia stiamo vedendo come lo sport possa essere anche una leva turistica importante per la città. Il nostro obiettivo per i prossimi mesi è dunque di portare a Napoli tanti grandi eventi che possano incrementare ancora di più il boom turistico che Napoli sta vivendo in questi mesi”. Lo ha dichiarato l’Assessore allo Sport Emanuela Ferrante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page