L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica

TERRA DEI FUOCHI. Domani firma dell’Accordo tra la Polizia Metropolitana di Napoli e la Polizia Provinciale di Avellino, Benevento e Caserta

Napoli: sarà sottoscritto domani, martedì 11 giugno, alle ore 12, nella Sala Biblioteca della sede della Procura Generale della Corte d’Appello di Napoli (Centro Direzionale, Torre C – 12° piano), l’Accordo per l’esercizio congiunto delle attività di Polizia Giudiziaria Ambientale della Polizia Metropolitana di Napoli e della Polizia Provinciale di Avellino, Benevento e Caserta.

A firmare l’Accordo il Sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Luigi de Magistris, i Presidenti delle Province di Avellino, Benevento e Caserta, rispettivamente Domenico Bianciardi, Antonio Di Maria e Giorgio Magliocca, il Procuratore Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, Luigi Riello, e i Procuratori della Repubblica presso i Tribunali di Napoli, Giovanni Melillo, di Napoli Nord, Francesco Greco, di Torre Annunziata, Pierpaolo Filippelli,  di Nola, Anna Maria Lucchetta, di Avellino, Rosario Cantelmo, di Benevento, Aldo Policastro, e di Santa Maria Capua Vetere, Maria Antonietta Troncone.

Obiettivo dell’accordo il coordinamento dei Corpi di Polizia in ogni indagine intrapresa di iniziativa o su delega dell’Autorità Giudiziaria e la creazione di vere e proprie task force interforze per il contrasto ai crimini ambientali, a cominciare dall’abbandono e l’incendio dei rifiuti  – da cui la definizione comune ‘Terra dei Fuochi’ – con la possibilità per gli agenti di operare su tutto il territorio delle quattro province, quindi anche oltre i limiti territoriali dell’Ente di appartenenza.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS