L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Cronaca Sanità

VILLARICCA. Struttura non a norma. Arriva l’ordinanza di sospensione per la Clinica Majone

Villaricca: arriva la sospensione delle attività per la Casa di cura Villa Majone srl.

La decisione arriva dopo che l’Asl Na2Nord ha comunicato i risultati dei sopralluoghi effettuati il 19 e 29 novembre 2018 presso la Casa di cura Villa Majone.

Durante i controlli l’Asl aveva intimato alla struttura di rimuovere le irregolarità e le disfunzioni riscontate entro il termine di 30 giorni.

Stando alle prime informazioni le irregolarità dovrebbero riguardare la sala mortuaria e il laboratorio analisi.

Irregolarità che secondo il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Na2Nord non sono state sanate e che consequenzialmente il Comune ha dovuto sospendere le attività della clinica, comprese quelle di Pronto Soccorso di Ostetricia e Ginecologiafino a quando – si legge nell’ordinanza del Comune di Villaricca – la struttura non provvederà alla regolarizzazione in toto delle irregolarità e disfunzioni riscontate dall’Asl Na2Nord”.

Per la clinica non ci potranno più essere nuovo ricoveri e ci sarà l’obbligo di provvedere, comunque, all’assistenza ed alle cure mediche necessarie alla tutela dell salute dei degenti già ricoverati.

Per i legali dell Clinica Villa Majone ci sarà ora la possibilità di ricorrere al TAR entro 60 giorni o, in alternativa, fare ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla notifica dell’ordinanza.

1 COMMENTS

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS