Il club brasiliano di calcio del Santos ha annunciato le dimissioni dell’allenatore della squadra femminile Kleiton Lima, dopo un movimento di protesta contro il tecnico accusato di molestie sessuali e morali da parte di diverse giocatrici l’anno scorso.
“Per preservare la sua famiglia, la sua integrità e lo stesso club del Santos, Lima ha presentato le sue dimissioni”, ha spiegato la squadra dello Stato di San Paolo in un comunicato stampa.

“Da quando è stato ingaggiato è stato oggetto di critiche e negli ultimi giorni persino di minacce di morte, a causa di accuse risalenti all’anno scorso”, ha detto il club in cui ha brillato Pelé.
Kleiton Lima, 49 anni, aveva lasciato il Santos lo scorso settembre, dopo che la dirigenza del club aveva ricevuto 19 lettere anonime da giocatrici che lo accusavano di “molestie morali e sessuali”.

L’allenatore, che si dichiara innocente, aveva ripreso l’incarico all’inizio di aprile e il club aveva affermato che queste accuse non erano state provate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page