L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Ambiente Attualità Politica

CAMPANIA. Emergenza rifiuti, De Luca: “a settembre bisogna trovare siti alternativi”

Napoli: in vista della chiusura temporanea del termovalorizzatore di Acerra, dalla Regione Campania arriva un invito a tutti i comuni di trovare soluzioni alternative per evitare situazioni di crisi e una nuova emergenza rifiuti. Il termovalorizzatore di Acerra chiuderà per un mese a settembre e, con qualche mese d’anticipo, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca lancia l’appello ai sindaci attraverso i microfoni di Radio Crc.

Ogni Comune, a cominciare da Napoli, deve trovare – afferma De Luca – un sito nel quale stoccare provvisoriamente i rifiuti, altrimenti andiamo in grande difficoltà. Prepariamoci per tempo – aggiunge il governatore – non è un grande problema trovare un sito dove stoccare i rifiuti per due mesi per poi rimuoverli quando torna a funzionare l’impianto di Acerra. Ma muoviamoci, perché vedo che ci sono Comuni che dormono in piedi“, conclude il presidente della Campania.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS