Ispezione dei Carabinieri nel centro cottura pasti di una società che assicura la refezione nelle scuole di Casalnuovo di Napoli. I militari della tenenza locale e quelli del NAS partenopeo hanno controllato i locali della ditta, rilevando alcune irregolarità costate al titolare oltre 4mila euro di sanzioni.
Nel conto carenze igienico sanitarie, mancata applicazione delle procedure di autocontrollo alimentari, mancata rintracciabilità di alcuni alimenti. 80 chili di alimenti vari sulla bilancia dei sequestri, molti di questi panini e frutta non adeguata al consumo.
Controlli di questo tipo ci saranno anche nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page