L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Ambiente Attualità Politica

MARANO. Abbatiello protocolla mozione per chiedere la messa in sicurezza di via Recca

Marano: protocollata, nei giorni scorsi, dal consigliere indipendente di Opposizione Lorenzo Abbatiello, una mozione di indirizzo per la destinazione di parte dei fondi del Ministero dell’Interno per la messa in sicurezza e la riapertura di via Recca.

Con la presente si chiede – si legge nella nota – che venga messa all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale la seguente mozione in oggetto:

Che il Marano di Napoli è un comune ad altissimo rischio idrogeologico, la cui gravità si è più volte manifestata alla Città anche attraverso pericolosi eventi franosi;

Che nel 2013 proprio a causa di una voragine che ne causò uno smottamento sottostante al manto stradale si decise di chiudere Via Recca;

Ritenuto

Che l’arteria in questione, parallela a Via Del Mare, sia un’arteria viaria di non secondaria importanza per il collegamento alla zona collinare e quindi alla Città di Napoli, oltre a rappresentare un’importante via di fuga in caso di calamità naturali;

Che la strada in questione, riconosciuta l’importanza, è stata più volte al centro di iniziative volte alla sua riapertura, tanto che anche la Commissione Straordinaria decise per il suo inserimento nel piano triennale delle opere pubbliche da compiersi;

Nel giugno 2019 la stessa Via Recca è stato oggetto di sopralluoghi e discussioni da parte della Prima Commissione Consiliare Permanente la quale ne sollecitava la riapertura e il reperimento di fondi anche extracomunali da destinarsi alla sua riapertura;

Considerato

Che come appreso dal nota stampa divulgata dall’Amministrazione nelle scorse settimane il Comune di Marano risulta destinatario di un finanziamento di circa quattro milioni di euro da parte del Ministero dell’Interno;

Che l’ammontare di tale contributo (si legge nel testo del finanziamento) a ciascun Ente è determinato, entro il 15 novembre dell’esercizio precedente all’anno di riferimento del contributo, con decreto del Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, secondo ordine di priorità investimenti di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, di strade, ponti, viadotti, edifici con precedenza edifici scolastici e di altre strutture di priorità dell’ente“.

A firmare la mozione del collega di Opposizione Abbatiello i consiglieri Bertini, Albano, Monti, Moio, Carandente, Passariello, Catone, Fanelli e Giaccio.

Nota stampa Lorenzo Abbatiello consigliere indipendente di Opposizione

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS