L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MARANO. Emergenza abitativa, Fanelli: “Pronta l’assegnazione per circa 40 cittadini”

Marano: Incontro molto proficuo e costruttivo con il Dirigente al Patrimonio ed il Presidente regionale di Federinquilini , Gaetano Oliva.
Finalmente in tempi davvero brevi saranno pronti i primi decreti di assegnazione per circa 30 /40 cittadini presenti in graduatoria.
Il personale dell’ufficio Patrimonio sta ultimando l’acquisizione di tutta la documentazione che i 200 cittadini stanno inoltrando all’ente . Intanto si provvederà a convocare i primi aventi diritto per verificare i requisiti ai sensi degli articoli 10 ed 11 della legge regionale 18 / 97 ( come avevamo suggerito) per procedere all’assegnazione.
Finalmente saranno assegnati degli alloggi POPOLARI attraverso una regolare graduatoria. Quando nel 2013 iniziammo la grande battaglia sociale , chiedendo all’amministrazione dell’epoca di pubblicare, un bando era proprio per rispondere ad una grande esigenza sociale in maniera equa e trasparente. Sono stati anni di grande battaglia sociale e politica. Una battaglia che non abbiamo mai mollato neanche per un momento. Una grande mobilitazione dal basso che ha prodotto il risultato di oggi. Una grande mobilitazione con i compagni del Circolo di Sinistra ITALIANA al fianco dei cittadini che abbiamo continuato a tenere per mano.
Molti non ci credevano, noi invece ci abbiamo sempre creduto e qualcuno da un po’ di tempo ci crede insieme a noi.
Abbiamo sintetizzato anche lo stato dell’arte rispetto al lavoro che l’ufficio Patrimonio sta portando avanti in merito alla ricognizione delle attuali occupazioni anche alla luce della nuova normativa regionale cioè del nuovo regolamento regionale n. 11 del 28/10/2019 che disciplina le assegnazioni di alloggi di edilizia residenziale pubblica. Di questo avevo chiesto di parlarne con l’assessore al Patrimonio in Commissione ma l’assessore si è rifiutato di venire a confrontarsi.
Bisogna ora trovare gli strumenti per dare quante più risposte possibili a tutti i cittadini aventi diritto. Per questo abbiamo fatto un’attenta disamina su un importante lavoro che l’ufficio Patrimonio sta portando avanti sui beni sequestrati per abusivismo edilizio e destinati ad alloggi POPOLARI e quelli confiscati alla camorra destinati ad emergenza abitativa.
Un’amministrazione capace di questo si dovrebbe occupare di dare più risposte possibili.
Un’ amministrazione che davvero si pone il tema del diritto all’ abitare dovrebbe farsi carico di una grande vertenza.
Attraverso una nostra interrogazione parlamentare, Sinistra Italiana, abbiamo scoperto che sono fermi da anni 1 miliardo di euro nella Cassa di depositi e prestiti destinati all’edilizia popolare. Sono proventi derivati da ex contributi Gescal, contributi dei lavoratori del programma INA-Casa. Sono fermi per diatribe tra Regioni ed enti Locali. Un’ amministrazione capace ed autorevole partirebbe da qui, da questa battaglia.
Crediamo inoltre che coniugare il fabbisogno abitativo, l’emergenza abitativa e l’esigenza del riutilizzo ai fini sociali dei beni confiscati possa essere una bella risposta per questa città. Non continueremo a portare avanti una serie di proposte come quella del cohousing sociale( attraverso strutture confiscate)per rispondere a quelle famiglie che improvvisamente si trovano con uno sfratto esecutivo sulle spalle. Più volte negli anni di queste proposte ne abbiamo discusso con la responsabile dei servizi sociali, ora è il momento di concretizzarle.
Presto porteremo una proposta in consiglio comunale proprio sull’emergenza abitativa con il relativo regolamento.
Con il dirigente al Patrimonio ci aggiorneremo in tempi brevi per un nuovo tavolo tecnico propositivo insieme a Federinquilini.
Un grazie speciale da parte mia di tutti i compagni del Circolo a Gaetano Oliva , che sulla strada intrapresa dalla
la compagna Carla Napolitano, dal 2009 ad oggi non ci ha mai lasciati soli.
Stefania Fanelli , coordinatrice Sinistra Italiana Marano

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS