L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MARANO. Il 1° ottobre nuova seduta di Consiglio comunale. Mozioni di censura verso Nobler e De Nigris

Marano: si aprirà col botto il nuovo mese. La conferenza dei capigruppo, infatti, ha convocato per il giorno 1 ottobre alle 17.00 c/o l’auditorium Giancarlo Siani la prossima seduta di Consiglio Comunale. E non sarà un appuntamento banale.
Molti i punti all’ordine del giorno che richiederanno lunghe ed accese discussioni. Sotto i riflettori, ovviamente, la mozione di censura contro la De Nigris. L’Opposizione, infatti, come promesso, ha protocollato nuovamente una mozione nei confronti dell’assessore all’ambiente, che nelle ultime sedute, aveva deciso di non presentarsi. Cosa farà adesso? Continuerà a “latitare” o deciderà di affrontare finalmente i suoi oppositori?
Stessa sorte è capitata a Nobler. L’assessore giuglianese, reo di aver presentato un bilancio ricco di errori e incongruenze, è finito ancora una volta nel mirino della Minoranza, che non gli perdona i continui sbagli commessi e mette in discussione la necessità di confermarlo al suo posto. Chissà come si comporteranno i consiglieri di Maggioranza, alcuni dei quali hanno più volte criticato l’operato dei due assessori, anche se poi pubblicamente hanno sempre fatto quadrato e avallato le scelte di Visconti.

Ma non finisce qui. Perché si toccheranno altri temi delicati. Si parlerà di lottizzazioni (c17), delle riprese in diretta streaming delle sedute del consiglio, di sedi distaccate degli uffici comunali in periferia, della consulta dei minori.

Insomma, ottobre inizia con grandi propositi. E se per le mozioni di censura è probabile, qualora si presenteranno gli assessori in questione, che la Maggioranza ne difenderà l’operato, chissà se sugli altri punti continuerà la collaborazione fra le parti cui abbiamo assistito durante l’ultimo consiglio.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS