L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MARANO. Si ritorna in aula, a rischio la posizione di Nobler

Marano: dopo appena venti giorni si torna in aula. E’ convocata per oggi pomeriggio alle 17.30 (inizio previsto alle 18.30)  una nuova seduta di Consiglio comunale.
A differenza di quanto avviene solitamente, sono pochi i punti all’ordine del giorno, ma non per questo di minore importanza. Spicca su tutti, ovviamente, la mozione di censura presentata dall’Opposizione contro l’assessore al Bilancio Davide Nobler, resosi protagonista di un bilancio decisamente raffazzonato, bocciato prima dalla Corte dei conti e poi dal Ministero dell’interno.

Dopo la De Nigris, un altro assessore finisce nel mirino della Minoranza. E se per l’assessore all’Ambiente, alla fine la Maggioranza si è rivelata quasi del tutto compatta (ricordiamo solo un voto a favore della mozione e un’astensione), nel caso dell’assessore giuglianese qualche dubbio rimane.

Tuttavia, anche in questo caso, sembra che i consiglieri di Governo decideranno di fare quadrato attorno al sindaco Visconti, in virtù di una promessa di rimpasto di Giunta fatta dal Primo cittadino. Paradossalmente, il maggiore indiziato per il rimpasto, però, sembra essere proprio Nobler, al quale probabilmente non verrà perdonata la gestione delle sue deleghe.

Insomma, il primo anno di mandato per Rodolfo Visconti non è stato dei più facili, ma questo era facilmente preventivabile. La squadra di Governo non sempre si è rivelata all’altezza della situazione e, soprattutto, la scelta di alcuni assessori ha fatto scendere paurosamente l’indice di gradimento nei confronti del sindaco, il quale ha sempre difeso a spada tratta le sue decisioni. Ora, però, a quasi un anno dall’insediamento le scuse (dissesto e inesperienza su tutte) stanno a zero. E’ arrivato il momento di dimostrare di essere in grado di amministrare al meglio Marano, altrimenti l’ipotesi di tornare a breve al voto non sarà poi così utopica.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS