L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MARANO. Trasporto pubblico, Fanelli:”Il servizio è deficitario, D’Alterio si dia una mossa o si dimetta”

Se da sempre le periferie sono in ginocchio con l’arrivo dell’ estate vengono inchiodati alla croce.
Dopo aver bocciato la nostra mozione in consiglio comunale che suggeriva proposte concrete a partire da Via Recca, Torre Caracciolo e l’intera periferia senza aver dato alcuna proposta , dopo essere stati essenzialmente zitti sull’interrogativo posto ai sensi dell’art 34 a seguito dell’ennesima soppressione delle linee che servono la zona collinare, l’assessore al trasporto continua a tacere.

Leggo di botta e risposta sulla stampa con le forze politiche , leggo di precisazioni sulle strisce blu quando avevo invitato il Sindaco al primo consiglio comunale ad emettere un’ordinanza per la gratuità della sosta per i disabili, ma non leggo e non ascolto una parola sul trasporto pubblico locale.  Inadeguati ed inappropriati solo questa la mia sintesi.
Non ho ancora letto di una nota inviata ad ANM, ai delegati al trasposrto di Città Metropolitana, all’azienda locale interna. Poi se li chiami arroganti e presuntuosi, ancorché ” ciucci” fanno anche gli offesi.

La disperazione dei cittadini alle fermate degli autobus sotto il sole, costretti a camminare a piedi a loro non interessa……
Poi di un’ idea di come aprire la grande vertenza trasporto pubblico area nord, con proposte concrete e di come mettere in rete i Comuni a nord di Napoli, in modo particolare quelli non serviti dal trasporto su ferro, manco a pensarla per questo assessore.
L’assessore si dimetta quanto prima come unica azione da compiere per il bene della città.

COMUNICATO STAMPA
STEFANIA FANELLI, CONSIGLIERA COMUNALE

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS