È stato operato nella notte d’urgenza, all’ospedale Cardarelli di Napoli, l’anziano che ieri è stato aggredito da un 25enne all’esterno del bar gestito dal figlio è che ha riportato, cadendo, una emorragia celebrale.

L’ intervento è stato necessario per cercare di ridurre l’ematoma.
Le condizioni del 91enne, ricoverato in rianimazione, rimangono gravi.
I familiari raccontano all’ANSA che, prima della violenta aggressione, l’anziano signore aveva offerto al giovane tedesco anche da mangiare invitandolo poi con gentilezza ad allontanarsi dai tavolini occupati dai clienti.
Ingiustificabile resta, a loro giudizio, la violenta reazione che ha avuto come epilogo la caduta dell’anziano che ha battuto la testa sulla soglia d’ingresso del bar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page